lunedì 2 gennaio 2017

Lettere, tra castello e ristoranti

Lettere è un comune di circa 6mila abitanti nella provincia di Napoli, posto sui Monti Lattari. Di origine romana, si presume che il nome derivi dal fatto che Lucio Cornelio Silla vi si accampò durante la guerra sociale e l'imminente attacco a Stabiae e gli venivano recapitate delle lettere dal senato romano per elogiare le sue imprese militari. Con la caduta dell’impero romano, passò alla Repubblica di Amalfi che vi costruì un castello per proteggersi. Oggi è ancora intatto ed è utilizzato anche per suggestivi mercatini di Natale. Interessante anche il santuario di Sant'Anna, sebbene oggi Lettere sia rinomata soprattutto per i tanti ristoranti presenti.

Itri, la città di Fra Diavolo

Itri è un ridente paesino collinare in provincia di Latina. Vicino località balneari molto gettonate quali Sperlonga e Fondi in primis, e non molto distante da Gaeta e Formia. 
Sviluppatasi in epoca medioevale, l’ho sempre conosciuta solo di nome, dato che alcuni parenti hanno casa vacanza lì. Del resto è una zona strategica, per chi d’estate vuole stare fresco e lontano dal caos, ma al contempo vicino alle succitate località balneari della provincia di Latina. 
Molto interessanti da visitare sono il centro storico medioevale, il castello e il santuario. Soprattutto per il panorama. 

sabato 12 novembre 2016

Procida, tra pescatori, cinema e letteratura

Procida è un’isola di 10.614 abitanti in provincia di Napoli. Amministrativamente comprende anche l’isolotto di Vivara. Il nome risale a quello di epoca romana Prochyta.

domenica 23 ottobre 2016

Teggiano, l'altro Cilento

Teggiano è un comune di 8 232 abitanti della provincia di Salerno, la cui posizione geografica, posta in altura, mostra un altro lato meraviglioso del Cilento al di là delle località balneari.

domenica 4 settembre 2016

Sapri e la mitica Spigolatrice

Sapri è un Comune di 6.783 abitanti, ultimo della Campania ci confini della Basilicata. Oltre ad essere una nota meta turistica, collocata nel centro del Golfo di Policastro, è nota anche per la tragica Spedizione di Carlo Pisacane del 28 giugno del 1857, ricordata in versi dalla famosa poesia la “Spigolatrice di Sapri” di Luigi Mercantini.

sabato 3 settembre 2016

Maratea, la Perla del Tirreno

Maratea è un comune di 5133 abitanti, unico della Basilicata ad affacciarsi sul Tirreno. Ma tanto basta per essere descritta come ''la Perla del Tirreno''.